it  de  en 

miaAltaBadia.it

Alta Badia, Dolomiti, Alto Adige

informazioni immagine

home Alta Badia > servizi > rifugi > Rifugio Gardenacia

 login

Gardenacia
vedi tutte le immagini - video

Rifugio Gardenacia

Fam. Nagler

La Villa - malga Stern

Telefono: (+39) 0471840128

www.gardenacia.it - info@gardenacia.it

:) Ci è piaciuto! scrivi la tua recensione [11]

 

Aperto solo durante la stagione estiva

Il rifugio Gardenaccia è situato a 2050 mslm.
Completamente rinnovato nella primavera 2009, è gestito dalla famiglia Nagler di Badia. Il rifugio è raggiungibile da S. Lorenzo in Val Pusteria attraverso la Val Badia verso la malga Stern, oppure con la funivia della Gardenaccia: da lì la camminata dura ca. 40 min.
Il rifugio si trova sulla malga Stern, un luogo particolarmente affascinante dal quale si gode una vista incantevole sull'ampia Val Badia. Quando intorno al XIX secolo iniziò l'attività turistica e l'alpinismo divenne un'amata attività del tempo libero, crebbe anche la richiesta di pernottamenti sulla malga, punto di partenza ideale per escursioni alpinistiche sul Sassongher e sul Somamunt. Nel 1938 fu costruito un rifugio alpino che, secondo la moda dell'epoca, era un edificio in grado di offrire al visitatore ogni comfort.
Nella primavera del 2009, il rifugio fu nuovamente ristrutturato, con l'aggiunta di una terrazza. Nel corso dei lavori si badò a mantenere l'atmosfera di intima comodità di un rifugio, ivi comprese le tipiche specialità della cucina locale.
Il rifugio offre posto a 40 escursionisti e alpinisti che possono essere sistemati in camere a due o tre letti.

 
 
 

Segnala questa pagina ad un amico  fb
11

:)

raccomandato da 11 clienti
 
Foto dell'esterno in estate Gardenacia
Foto dell'esterno in estate Gardenacia
Foto dell'esterno in estate Gardenacia
Ricette e proposte gourmet Gardenacia
Foto della camera Rifugio Gardenacia
Foto della camera Rifugio Gardenacia
Foto della terrazza La Villa Gardenacia
 

:) Ci è piaciuto! scrivi la tua recensione [11]

 

Rifugio Gardenacia 11 agosto 2012

15 agosto 2012 - id: 4130

Che dire... un posto fantastico, vista spettacolare, rifugio accogliente e ben restaurato, personale molto gentile, simpatico e alla mano, cucina ottima, vi consiglio le tagliatelle con i funghi e lo strudel! E non perdetevi le stelle, incredibile quante se ne vedano!

Lucia Scarpa (anni: 28 - nazionalità: italiana - Con amici)

periodo vacanza: agosto 2012

 

Un bel posto da visitare

16 agosto 2011 - id: 2595

Raggiunto per avere "Punti dalle mie bimbe", il rifugio Gardenaccia, si è rivelato un posto incantevole. Ottimi anche i cibi e, in special modo, gli strudel. Ottima anche la simpatia e l'accoglienza dei gestori e "rifugiste".
...l'unico rifugio in cui sono ritornato dopo pochi giorni per farmi una "corsetta". Dopo il primo pezzo in seggiovia... 21 minuti ed ero già a sorseggiarmi un te.
...ne vale la pena!

Marco (anni: 53 - nazionalità: italiana - Famiglia con bambini)

periodo vacanza: agosto 2011

 

Prima esursione della Val Badia al Rifugio Gardenacia

26 giugno 2011 - id: 2412

Bellissima la posizione del rifugio, bellissimo percorso, non molto difficile, anche se con un buon dislivello... ma farlo in giugno con i campi fioriti è un vero toccasana per l'anima.

Meri Mazzoni (anni: 45 - nazionalità: italiana - Con compagno/a)

periodo vacanza: giugno 2011

 

Vacanze in Val Badia

27 maggio 2011 - id: 2331

Sono stato più volte al rifugio La Gardenaccia avendo soggiornato in S.Cassiano per molti anni consecutivi sia in estate che in inverno per la settimana bianca. Il rifugio è in una posizione bellissima, gode di un ottima vista, ha una cucina apprezzabile. E' un ottima palestra per abituarsi alle passeggiate in montagna perché il sentiero è relativamente lungo ma con una discreta pendenza, soprattutto per coloro che non prendono l'impianto di risalita. Con mio figlio piccolo ci andavo proprio negli anni in cui non c'era l'impianto. Un saluto ai gestori

Gino Maestrini (anni: 59 - nazionalità: italiana - Famiglia con bambini)

periodo vacanza: settembre 2010

 

Un bel ricordo

25 maggio 2011 - id: 2281

Bellissimo ricordo. E' stato il primo rifugio che la mia piccola Sofia, zaino in spalla, ha raggiunto con le sue forze, senza voler essere trasportata da noi genitori.
Al rifugio tutti gentilissimi, anche con il mio cane che avevo al seguito, che è stato subito fornito di una bella ciotola d'acqua fresca.

Fabio (anni: 49 - nazionalità: italiana - Famiglia con bambini)

periodo vacanza: agosto 2010

 

Rifugio Gardenacia

25 maggio 2011 - id: 2263

il rifugio si trova in un posto bellissimo, facile da raggiungere, dalla parte del paese di La Villa
si gode di un bel panorama del Sassongher, ecc. Rifugio che merita di essere visitato!

Meda Bruno (anni: 60 - nazionalità: italiana - Con compagno/a)

periodo vacanza: giugno 2010

 

Magnifico panorama

25 maggio 2011 - id: 2256

Dopo una bella passeggiata, l'accoglienza è stata ottima (persone cortesi e attente) così il gustoso pranzo. La terrazza panoramica è veramente bella.

Michela (anni: 50 - nazionalità: italiana - Con compagno/a)

periodo vacanza: luglio 2010

 

Rifugio in posizione molto bella

25 maggio 2011 - id: 2251

Molto normale e adatto ad una sosta per iniziare una bella escursione.
Arrivare è una bella camminata. Posizione molto bella e caratteristica.
Vale la pena andarci!

Luciano (anni: 59 - nazionalità: italiana - Famiglia allargata)

periodo vacanza: agosto 2010

 

Il mio amico Martin

25 maggio 2011 - id: 2239

Certo che dopo tanti anni che era chiuso, l'amico Martin Nagler che gestisce anche il "La Munt" ha avuto veramente coraggio di sistemarlo con la sua panoramicissima terrazza che è stata rimessa a nuovo e completamente girata verso il sole.
Ci vado spesso d'estate anche dopo la Maratona per rilassarmi dalla fatica del giorno prima.
Bravo il nostro Martin, forza e coraggio per agli imprenditori come te. Vives!

Bruno Marzi (TS ) (anni: 58 - nazionalità: italiana - Famiglia allargata)

periodo vacanza: maggio 2011

 

Rifugio Gardenazza

25 maggio 2011 - id: 2237

Eh sì, è il rifugio dell'infanzia, delle prime gite e camminate in Val Badia (fin dal 1951), della passione per questi monti, sempre più forte con gli anni, nonostante l'età e la distanza (sono romano).
Nonostante qualche miglioria, è rimasto intatto e come una volta, sia il rifugio che l'ambiente circostante. Grazie.

Paolo Pecorari (anni: 68 - nazionalità: italiana - Famiglia con bambini)

periodo vacanza: giugno 2010

 

Recensione

24 maggio 2011 - id: 2213

Ottimo rifugio, bella passeggiata.
Accoglienza e un'ottima cucina completano il mio giudizio più che positivo. Lo consiglio a tutti, specialmente a famiglie con ragazzi.

Daniele Giovacchini (anni: 47 - nazionalità: italiana - Famiglia con bambini)

periodo vacanza: agosto 2010

 
 
 
 
  
 
 
 
 

 
 

miaAltaBadia.it è realizzato da XLbit